Altro

SN11.

Starship non mi delude mai.

Oggi pomeriggio alle 15 nostrane, Starship SN11 ha spiccato il volo per il consueto test di altitudine. Com’è andata stavolta rispetto agli altri lanci di test?

Piccolo riepilogo:

  • SN8 all’atterraggio è arrivata troppo violentemente a causa di un malfunzionamento di un motore Raptor ed è saltata in aria.
  • SN9 all’atterraggio è arrivata giusta, ma inclinata da una parte, tipo torre di Pisa, ed essendo il baricentro spostato così tanto, è caduta al suolo esplodendo con un bel botto.
  • SN10 all’atterraggio è arrivata giusta, leggermente inclinata causa un piedino storto ma non più di tanto. Un incendio nella zona dei motori, causa perdita di combustibile, l’ha fatta saltare in aria con un bel volo distruggendola anche questa volta.

E arriviamo ad oggi, con SN11.

Il meteo a Boca Chica è stato dei peggiori in quanto era presente sulla zona un nebbione incredibile che ha impedito qualunque vista di tutte le fasi di decollo e atterraggio. Le uniche immagini provenivano dalle telecamere installate sul razzo ma anch’esse andavano a scatti fino ad interrompersi del tutto al momento della riaccensione dei Raptor a 500 metri dal suolo.

Da lì dei testimoni hanno sentito un forte boato e dei pezzi cadere nella zona del decollo vicino alla struttura delle antenne della telemetria poste a pochissima distanza. Con il passare del tempo si è capito che Starship è esplosa quando era ancora in aria prima di toccare il suolo. Non ha nemmeno aspettato di atterrare per fare il consueto boato finale.

Adesso stanno aspettando che la nebbia sparisca per capire cosa sia successo, ma i fuochi d’artificio sembrerebbero essere iniziati proprio a 500 metri di altezza con un bel botto.

Ora non resta che aspettare SN15 che include tante migliorie e correzioni, e nei prossimi giorni sarà portata sulla rampa di lancio per il test di aprile.

Vedremo se anche a lei toccherà la stessa sorte delle sorelle oppure ce la farà finalmente a rimanere integra.

7 pensieri su “SN11.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.