Mini racconto

Occhi del cuore.

Quando la incontrò per la prima volta, lui coglieva amori come fiori e lasciava fiori come colori sulla sua tela. Pensava che lei fosse per lui una modella come tante, distesa tra quei rossi lenzuoli dove voleva dipingerla come in tanti altri suoi amori leggeri. Spostava, attenuava, cambiava la luce… Studiava per lei nuove pose, più ardite e ricercate. In ognuna di esse, però, scopriva fonti più pure di ispirazione, e un fiume impetuoso lo investiva di sensazioni, colori ed emozioni.

Come avrebbe potuto contenerlo entro i limiti del suo disegno? Presto si accorse in quale immane impresa si era avventurato.

Continua a leggere “Occhi del cuore.”